Licata, minacce ad assessore con un coltello: torna libero l’accusato

Redazione

Licata

Licata, minacce ad assessore con un coltello: torna libero l’accusato

di Redazione
Pubblicato il Giu 9, 2016
Licata, minacce ad assessore con un coltello: torna libero l’accusato

Era andato in municipio ed aveva minacciato l’assessore comunale Daniele Vecchio con un coltello. Ora torna libero. Ignazio Incorvaia, 48 anni, l’uomo arrestato dai poliziotti del commissariato licatese è stato codotto, ieri, davanti al giudice monocratico di Agrigento, per essere processato per direttissima e lo stesso giudice, dopo la convalida dell’arresto ne ha disposto la liberazione applicando all’accusato la misura dell’obbligo di firma. Il processo ha subito un rinvio.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361