Porto Empedocle, donna dopo assoluzione del marito scrive”Mettevi i giornali nel c…” e finsce nei guai

Redazione

Apertura

Porto Empedocle, donna dopo assoluzione del marito scrive”Mettevi i giornali nel c…” e finsce nei guai

di Redazione
Pubblicato il Giu 9, 2016

Aveva reagito all’assoluzione del marito accusato di presunte estorsioni nei confronti di una imprenditrice di Siculiana e di un altro imprenditore, postando alcuni commenti ritenuti offensivi e per questo la vicenda ora finisce nelle aule del tribunale. una 43enne, moglie di un imprenditore di Porto Empedocle, ha scelto il processo col rito abbreviato e dovrà rispondere del reato di diffamazione. La donna dopo che il marito, arrestato in un blitz antimafia nel 2012, scattato a seguito di accuse di presunte vittime di estorsione, era stato scagionato aveva scritto un commento definendo le stesse presunte vittime come “ipocrite” e invitandole a “mettersi i giornali nel c….”. Il processo è stato fissato per settembre.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361