Naro: rubata parte dell’impalcatura del Duomo, rischio crollo e serio pericolo per l’incolumità

Gabriele Terranova

PRIMO PIANO

Naro: rubata parte dell’impalcatura del Duomo, rischio crollo e serio pericolo per l’incolumità

Pubblicato il Giu 9, 2016
Naro: rubata parte dell’impalcatura del Duomo, rischio crollo e serio pericolo per l’incolumità

Parte dell’impalcatura in tubi di ferro grazie al quale il Duomo normanno  di Naro si tiene ancora in piedi dopo la frana del Febbraio del 2005, è stata rubata.

Un’altra parte invece è pronta per essere rubata. Morse svitate e tubi appoggiati ai muri delle sale interne dell’ex Cattedrale. Portate via anche alcune lastre di vetro blindato che erano a copertura delle sottostanti catacombe. Parte del soffitto (quel poco che ancora esiste) è già venuto giù.

La notte entrano, bevono, fumano e si sentono rumori” – dichiarano alcuni residenti della zona – hanno tolto le travi in legno che impedivano l’accesso e hanno aperto i cancelli”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361