Licata, operaio aggredito e ferito gravemente con bottiglia rotta: 2 sospettati

Redazione

Apertura

Licata, operaio aggredito e ferito gravemente con bottiglia rotta: 2 sospettati

di Redazione
Pubblicato il Giu 14, 2016
Licata, operaio aggredito e ferito gravemente con bottiglia rotta: 2 sospettati

Un uomo di 48 anni di Licata, operaio, è stato ferito gravemente al volto. L’uomo intorno alla mezzanotte di domenica scorsa si è recato presso il pronto soccorso del San Giacomo d’Altopasso presentato delle ferite al viso. Ai medici ha spiegato che le ferite erano la conseguenza di una presunta aggressione avuta da parte di due o tre persone non meglio identificate.

L’uomo è stato ricoverato presso il reparto di chirurgia e la prognosi è di quaranta giorni. Sull’episodio stanno indagando i poliziotti del locale Commissariato che avrebbero individuato e interrogato due soggetti. Massimo riserbo da parte degli investigatori.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361