Auto contro spartitraffico: un morto ed un ferito

Redazione

Catania

Auto contro spartitraffico: un morto ed un ferito

di Redazione
Pubblicato il Giu 14, 2016
Auto contro spartitraffico: un morto ed un ferito
L'incidente di Catania

L’incidente di Catania

Non ce l’ha fatta Tanase Haralambie, 37 anni, il cittadino rumeno trasportato in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania.

Rimasto gravemente ferito dopo essersi schiantato in auto contro lo spartitraffico di viale Kennedy, al lungomare della Plaia, l’uomo è morto in ospedale.

Ieri pomeriggio, Tanase, viaggiava a bordo di una una Peugeot 106 rossa, insieme con un altro connazionale, suo parente. Per cause in corso di accertamento l’utilitaria ha sbandato urtando violentemente lo spartitraffico in cemento.

Per estrarre i due feriti dalle lamiere è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti gli agenti della polizia municipale di Catania, la Polizia Stradale e i carabinieri che hanno fatto i rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04