Agrigento, rissa davanti discoteca del Villaggio Mosè: condannato empedoclino

Agrigento, rissa davanti discoteca del Villaggio Mosè: condannato empedoclino

0
SHARE
Tribunale di Agrigento

Un giovane di Porto Empedocle, Calogero Colombo, è stato condannato dal giudice monocratico del Tribunale di Agrigento a 6 mesi. Colombo, nel maggio del 2015, insieme ad altri due giovani di Porto Empedocle, Alessandro Rizzo e James Burgio, entrambi già condannati, in un precedente procedimento, a 3 mesi e 10 giorni di reclusione per oltraggio, resistenza a publico ufficiale e lesioni personali, rimase coinvolto in una rissa davanti una discoteca del Villaggio Mosè, ad Agrigento. Quando si verificarono i fatti, sul posto, giunsero i carabinieri per riportare la calma e uno di loro fu aggredito e colpito con un pugno alle spalle.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *