Poker femminile: chi sono le giocatrici più forti del mondo?

Poker femminile: chi sono le giocatrici più forti del mondo?

0
SHARE

Chi ama il poker si sarà chiesto innumerevoli volte chi siano i giocatori più forti e talentuosi del mondo. Rispondendo a questa domanda, possiamo affermare che l’ambiente del poker mondiale comprende diversi grandi nomi, ad esempio il campione Phil Ivey, le cui vincite hanno raggiunto i 23 milioni di dollari, o Daniel Negreanu, che ha collezionato vincite per oltre 30 milioni di dollari.
Indubbiamente si tratta di veri e propri campioni dotati di tutte le caratteristiche del giocatore professionista: sangue freddo, intelligenza spiccata, logica e doti di mistificazione.
Ma il poker è molto conosciuto proprio per via delle tante persone che attrae e che si appassionano a questo gioco indipendentemente dall’età e dal sesso. Nell’ambito del poker professionistico, esistono molte giocatrici donne. Vi siete mai chiesti chi siano le giocatrici di poker più forti del mondo?
Di seguito stileremo una sorta di classifica delle pokeriste più in gamba, considerando che il fattore di riferimento per stabilire la bravura si riferisce al montepremi accumulato nell’arco della carriera.

Vanessa Selbst è una giocatrice di poker americana, la più vincente di sempre nella storia del poker mondiale. Classe 1984, la Selbst vanta ben tre braccialetti e due tavoli finali nelle World Series Of Poker, il torneo di poker più prestigioso del mondo, due North American Poker Tour e un Partouche, per un montepremi totale che supera i 10 milioni di dollari.
Al di là del poker, Vanessa Selbst si è dimostrata anche una fenomenale studiosa, conseguendo ben due lauree: una in scienze politiche all’università di Yale e l’altra in giurisprudenza nella Yale Law School.

Al secondo posto nella classifica delle giocatrici di poker più forti del mondo si piazza la statunitense Kathy Liebert, originaria di Nashville e soprannominata “poker kat”. Nel 2004, la Liebert conquistò il suo primo braccialetto WSOP, mentre, quattro anni dopo, riuscì a centrare il final table alle WSOP piazzandosi terza. Nelle varie competizioni di poker alle quali ha preso parte, la Liebert ha totalizzato più di 6 milioni di dollari meritando il secondo posto nella “Women’s All Time Money List”.

Un’altra star del panorama del poker femminile è l’americana Annie Duke, classe 1965. Madre di ben quattro figli, la Duke ha totalizzato un montepremi di circa 4 milioni di dollari vinti nei tornei live di poker. Nella sua carriera da pokerista, dopo essersi aggiudicata il secondo posto in tre edizioni precedenti, la Duke ha finalmente conquistato un braccialetto WSOP nel 2004, coronando la sua carriera. Oltre ad essere una capace giocatrice di poker, la Duke ha conseguito anche due lauree, una in inglese e l’altra in psicologia.

Veniamo in Europa, esattamente in Norvegia, dove la giocatrice Annette Obrestad vanta il titolo di più giovane vincitrice di un braccialetto WSOP. Classe 1988, la giovane pokerista si è distinta per le sue doti nel poker già a 18 anni, quando vinse il trofeo nel World Champion No Limit Hold’em nel 2007. Nel suo palmares figurano anche tre bandierine vinte all’European Poker Tour per un montepremi di circa 4 milioni di dollari.

Entrando nel merito del poker made in Italy troviamo la giocatrice Carla Solinas, di origini liguri. Solo nel 2012, la Solinas ha portato a casa ben 116.000 euro, conquistando il secondo posto nell’IPT di Nuova Gorica. Il palmares della Solinas include anche due bandierine ottenute nelle World Series Of Poker.

La prossima giocatrice di poker italiana è emersa per le sue abilità dalle sale da poker virtuali. Il poker online sta spopolando in Italia per via dei diversi vantaggi che offre: una maggiore comodità di fruizione del gioco, i vantaggi in termini economici (bonus e promozioni), un maggior numero di siti web su cui leggere i consigli sul poker e la grande disponibilità delle poker room virtuali, spesso aperte 7 giorni su 7, come nel caso del portale di Paddy Power, un concessionario di giochi virtuali che propone anche un’intera offerta sul poker online.
La giovane stella italiana del poker online è Francesca Pacini, una ragazza di Roma che ha fatto del poker non solo una passione, ma anche una vera e propria professione. La giovane giocatrice ha debuttato ai tavoli virtuali per poi eccellere nei tornei che considera come il suo divertimento prediletto. La giovane pokerista romana ha preso parte a diversi eventi tenutisi a Malta, Sanremo, Las Vegas e Saint Vincent, ottenendo degli ottimi piazzamenti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *