Agrigento

Mafia: definitive condanne a fiancheggiatori Messina Denaro

Sono diventate definitive le condanne di appello a carico dei fiancheggiatori del boss mafioso latitante Matteo Messina Denaro, coinvolti nell’inchiesta “Golem2”.

La sesta sezione penale della Cassazione, infatti, stasera, ha rigettato i ricorsi presentati da Lorenzo Catalanotto (condannato in secondo grado a 13 anni), Giovanni Risalvato (14), Tonino Catania (13) e Giovanni Filardo (12), nonchè dichiarati inammissibili quelli di Vincenzo Panicola (10), Marco Manzo (4), Nicolò Nicolosi (2 anni e 3 mesi) e Maurizio Arimondi (10).

Confermati, quindi, anche i risarcimenti alle parti civili: Associazione antiracket e antiusura di Trapani, Confindustria Trapani, Libero Futuro, Addio Pizzo, Comune di Campobello di Mazara, associazione antimafia “Borsellino” di Marsala, associazione antiracket di Mazara del Vallo e Partito Democratico. Quest’ultimo si era costituito solo nei confronti di Tonino Catania.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top