Favara, non paga contributi perchè in crisi: assolto imprenditore

Redazione

Favara

Favara, non paga contributi perchè in crisi: assolto imprenditore

di Redazione
Pubblicato il Giu 25, 2016
Favara, non paga contributi perchè in crisi: assolto imprenditore

Non ha pagato i contributi perche l’azienda era in crisi. Assolto. In sintesi questo è quanto disposto dal Tribunale di Agrigento che ha scagionato Calogero Avenia, 64 anni, titolare di un’azienda di materiale elettrico di Favara. L’uomo era accusato di non aver corrispto tra il 2011 e il 2012, le ritenute previdenziali ai dipedenti. Il favarese ha dimostrato, grazie al difensore, l’avv. Nicotra,, che la sua azienda soffriva una forte crisi e “non essendo pagati gli stipendi, non ci poteva essere stata nessua appropriazione dei contributi Inps”. Il tribunale di Agrigento ha assolto Avenia “perchè il fatto non sussiste”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361