Agrigento, “sono soggetti pericolosi per la sicurezza”: provvedimenti della Questura

Agrigento, “sono soggetti pericolosi per la sicurezza”: provvedimenti della Questura

0
SHARE

L’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine della Questura ha applicato i seguenti provvedimenti di competenza del Questore di Agrigento a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica.

In particolare, sono stati applicati i seguenti provvedimenti:

AVVISI ORALI

ai sensi dell’art. 3 del D. L.vo 159/2011,

con il quale il Questore di Agrigento avvisa il destinatario dell’esistenza di indizi precisi sulla sua condotta illecita e lo invita a tenere un comportamento conforme alla legge

I.I., classe 1971, abitante a Licata, con precedenti per: tentato omicidio, lesioni personali, danneggiamento, violenza o minaccia a Pubblico Ufficiale , inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità e interruzione di un servizio pubblico o di pubblica necessità;

B.R., classe 1980, abitante a Ribera, con precedenti per: violazione delle norme in materia di stupefacenti, oltraggio, violenza o minaccia a Pubblico Ufficiale e furto;

D.A., classe 1991, abitante a Licata, con precedenti per: violazione sulle norme in materia di stupefacenti;

C.A.F., classe 1987, abitante a Campobello di Licata con precedenti per: porto d’armi od oggetti atti ad offendere, associazione a delinquere, danneggiamento, ricettazione e furto ;

C.V., classe 1970, abitante a Naro con precedenti per: detenzione abusiva di armi, ingiuria e furto;

P.F., classe 1988, abitante a Menfi con precedenti per: violazione delle norme in materia di stupefacenti e inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità;

E.H.A., classe 1979, abitante a Licata, con precedenti per: danneggiamento, violazione delle norme in materia di stupefacenti, rissa, ricettazione e furto;

C.C.C., classe 1991, abitante a Licata, con precedenti per: porto di armi od oggetti atti ad offendere e furto;

S.S.D., classe 1966, abitante a Campobello di Licata, con precedenti per: associazione di tipo mafiosa, favoreggiamento alla permanenza di clandestini disciplina dell’immigrazione e lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive;

B.A., classe 1993, abitante a Licata, con precedenti per: violazione sulle norme in materia di stupefacenti;

C.A., classe 1994, abitante a Licata, con precedenti per: lesioni personali, lesioni gravissime;

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *