Canicattì, operazione antidroga “Strike”: chieste 8 condanne

Redazione

Apertura

Canicattì, operazione antidroga “Strike”: chieste 8 condanne

di Redazione
Pubblicato il Lug 9, 2016
Canicattì, operazione antidroga “Strike”: chieste 8 condanne

Si è svolta un’udienza del processo scaturito dall’inchiesta antidroga denominata “Strike” condotta dalla Polizia nell’ottobre del 2011 che vide coinvolte 24 persone. Il pm Brunella Sardoni, al termine della sua requisitoria, ha chiesto la condanna per 8 persone coinvolte. Inoltre, la Sardoni chiede anche 10 assoluzioni, 4 non doversi a procedere.

Questi i nomi dei coinvolti nell’operazione. Gaetano Milana 38 anni, Diego Paci, 29 anni, Giovanni Magro, 31 anni, Francesco Milanese, 27 anni, Salvatore Carlo Sammartino, 23 anni, Giacinto Corbo, 53 anni, Calogero Messina, 29 anni, Giuseppe Falzone, 40 Giovanni Milana, 38 anniì, Rosario Comparato, 30 anni, Salvatore Ragazzo, 26 anni, Daniele Avanzato, 26 anni, Mirko Messina, 22 anni, Ivan Napoli, 21 anni, Diego Cutaia, 29 anni, Filippo Cutaia, 23 anni, Gaspare Facciponte, 36 anni, tutti di Canicattì; Emanuele Giuseppe Garozzo, 31 anni, nato a Catania, residente a Misterbianco; Danilo Fazio, 35 anni, Luca Ivan Alaimo, 25 anni, Diego Scibetta, 37 anni, Vincenzo Mongitore, 27 anni, Diego Messina, 47 anni,  Hosni Ben Brahem, 29 anni, nato a El Haouaria (Tunisia), Neji Kebaier, 22 anni, originario della Tunisia, Vincenzo Gioachino Tiranno, 31 anni, di Canicattì. Sebti Ouldj, 42 anni, nato a Zighoud (Algeria), domiciliato a Canicattì.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361