Agrigento, “tagliano” l’acqua perchè moroso e s’infuria: arriva la Polizia

Agrigento, “tagliano” l’acqua perchè moroso e s’infuria: arriva la Polizia

0
SHARE

Dopo l’episodio di Villaseta, dove un operatore di Girgenti Acque è stato aggredito violentemente e costretto alle cure dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento per le fratture riportate, un altro episodio, per fortuna senza conseguenze, vede protagonista, suo malgrado, un dipedente di Girgenti Acque, la società che si occupa del servizio idrico ad Agrigento.

Il fatto in questione è accaduto ancora una volta ad Agrigento, in via Demetra. Il tecnico della società agrigentina si era recato presso un utente per il distacco del contatore idrico, data la sua accertata morosità nei pagamenti delle bollette, e giunto sul posto e dopo aver spiegato allo stesso che avrebbe dovuto procedere al distacco è stato affrontato da quest’ultimo in malo modo. L’utente è andato in escandescenze e ad inveire, spintonando il dipendente di Girgenti Acque. Sul posto, dopo segnalazione, sono giunti gli agenti della sezione Volanti della Questura della città dei Templi che hanno riportato la calma.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *