Falso in bilancio, il Credito Cooperativo S. Francesco di Canicattì sarà parte...

Falso in bilancio, il Credito Cooperativo S. Francesco di Canicattì sarà parte civile

0
SHARE

Non vi sarà solo Banca d’Italia ma anche l’Istituto di Credito Cooperativo S. Francesco di Canicattì a costituirsi come parte civile nella vicenda che vede due ex dirigenti accusati di aver falsificato i bilanci per ingannare socie e risparmiatori, Lo scrive questa mattina, in un articolo ampio e dettagliato, il Giornale di Sicilia. Sotto accus Luigi Salvatore Di Franco, 62 anni, di Canicattì, ex vice presidente del Cda dell’Istituto di Credito e Domenico Raneri, 63 anni, di Licata, direttore generale della Banca.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *