Bimbo annegato a Palma di Montechiaro: aperta inchiesta dalla Procura

Bimbo annegato a Palma di Montechiaro: aperta inchiesta dalla Procura

0
SHARE

C’è un’inchiesta aperta della Procura della Repubblica di Agrigento, di cui si sta occupando in prima persona il sostituto procuratore Simona Faga, sulla morte per annegamento del bimbo di 5 anni avvenuto domenica scorsa nelle acque antistanti contrada Ciotta, localita’ marittima di Palma di Montechiaro (Ag). A notare il piccolo, riverso in acqua, a pochi metri dalla riva, e’ stato un bagnante che lo ha preso in braccio e adagiato sull’arenile. Il piccolo era gia’ morto e non c’e’ stata neanche la possibilita’ di trasportarlo al pronto soccorso. In spiaggia e’ giunta anche la polizia. Il corpo non è ancora stato restituito alla famiglia. Non si esclude che lo stesso possa essere sottoposto ad autopsia per stabilire con certezza le cause che hanno portato al decesso del bimbo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY