Furto a casa di un medico: favarese, agrigentino e due grottesi davanti al Gup

Redazione

Agrigento

Furto a casa di un medico: favarese, agrigentino e due grottesi davanti al Gup

di Redazione
Pubblicato il Lug 14, 2016
Furto a casa di un medico: favarese, agrigentino e due grottesi davanti al Gup

Ieri mattina, con l’accusa di furto aggravato, sono comparsi davanti il Gup del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, Amedeo Restivo, favarese, Giuseppe Matina, anch’egli di Favara, Gianluca Stagno, agrigentino e Jenny Ething di Grotte. I quattro secondo quanto ricostruito sarebbero, secondo l’accusa, gli autori di un furto ai danni di un anziano medico di Grotte. La vicenda è del 2011. L’anziano medico nel frattempo è deceduto. I quattro rischiano il rinvio a giudizio. La decisione dovrà essere presa dal gup Vella che ha aggiornato l’udienza al prossimo 19 ottobre.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361