Licata, arrestati per minacce alla vicina: scarcerati dal giudice

Redazione

Licata

Licata, arrestati per minacce alla vicina: scarcerati dal giudice

di Redazione
Pubblicato il Lug 15, 2016
Licata, arrestati per minacce alla vicina: scarcerati dal giudice

I coniugi di Licata, Salvatore Moscato, 56 anni, e Rosalia Milana, 44 anni, accusati di essere entrati in casa di una vicina armati di fucile per minacciarla, sono stati rimessi in libertà. L’arresto era avvenuto martedì sera, e l’episodio si sarebbe verificato al termine di una lite. Ora la decisione del giudice monocratico del Tribunale di Agrigento ne ha disposto la liberazione.


Dal Web


  • Licata

    M5S, l’esclusione Dalli Cardillo: “Fuori per il caso La Gaipa, sono stato tradito”

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Licata

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361