Catania

Aggrediscono e sfregiano un 59enne per uno sfratto

di Redazione
Pubblicato il Lug 16, 2016
Aggrediscono e sfregiano un 59enne per uno sfratto

I Carabinieri della Stazione di Piedimonte Etneo hanno arrestato Giuseppe Currenti, 24enne, del luogo, per lesioni personali aggravate, altresì denunciandolo per violazione di domicilio e porto illegale di arma bianca unitamente ad un 23enne.

Nella tarda serata di ieri, i due si sono introdotti arbitrariamente nella proprietà privata di un 59enne in via Ferraro e, a seguito di pregressi dissapori legati ad una procedura di sfratto in corso, hanno avuto un’accesa discussione con quest’ultimo.

La lite è degenerata in una violenta colluttazione durante la quale il 24enne ha colpito il 59enne al volto con un’arma da taglio. I militari immediatamente intervenuti sul posto hanno bloccato i due giovani.

La vittima è stata trasportata e medicata al Presidio Medico di Linguaglossa dove i sanitari gli hanno riscontrato una lesione alla guancia destra giudicata guaribile in giorni dieci.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361