In carcere da sei mesi per maltrattamenti: assolto racalmutese

In carcere da sei mesi per maltrattamenti: assolto racalmutese

360 views
0
SHARE

Era in carcere dal Natale scorso perchè accusato di aver picchiato il padre a calci e pugni e anche morsi. Ma adesso, dopo sei mesi, viene liberato perchè scagionato dal giudice. E’ accaduto ad un uomo di Racalmuto, Eugenio Capitano, 37 anni, che è stato rimesso in libertà dal giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Claudia Infantino, che lo ha assolto dall’accusa di maltrattamento “perchè il fatto non sussiste”. L’imputato se l”è cavata da una seconda imputazione (lesioni) perchè il padre ha ritirato la querela.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *