Attentato in Francia, un’agrigentina racconta: “Io nell’inferno di Nizza…”

Attentato in Francia, un’agrigentina racconta: “Io nell’inferno di Nizza…”

0
SHARE

E’ ancora davanti gli occhi la tragedia di Nizza dove un uomo, alla guida di un camion, ha ucciso 90  persone e portando il panico, il 14 luglio scorso, sul lungomare della cittadina della Costa Azzurra. Tra le tante persone presenti, che hanno assistituto alle terribili scene, e rischiato personalmente la vita, vi è anche un’agrigentina originaria di Cattolica Eraclea, un’insegnante Lorena Puma. La docente era presente quel giorno a Nizza e racconta ciò che ha visto con i suoi occhi. Un’esperienza agghiacciante che è riportata da un articolo del Giornale di Sicilia di questa mattina.

Lorena racconta di essere ancora “terrorizzata e incredula. Per fortuna eravamo a cena e non siamo andati a vedere i fuochi d’artificio…”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY