Credito Cooperativo di Canicattì, altri due dirigenti saranno processati

Credito Cooperativo di Canicattì, altri due dirigenti saranno processati

0
SHARE

Sviluppi nel procedimento, in Tribunale, che si sta occupando della vicenda riguardante presunte irregolarità nella gestione della Banca di Credito Cooperativo di Canicattì. Il gup Stefano Zammuto, accogliendo la richiesta del pm Matteo Delpini, ha rinviato a giudizio Luigi Salvatore Di Franco, 62 anni, di Canicattì e Domenico Raneri, 63 anni, di Licata, rispettivamente ex vicepresidente del Cda e Direttore generale della banca. Si tratta del secondo filone di un’inchiesta che ha già portato a processo altri due ex dirigenti accusati di aver falsificato i bilanci allo scopo di ingannare soci e risparmiatori.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY