Nisseno eccitato si “tocca” per ore e finisce d’urgenza in ospedale

Redazione

Caltanissetta

Nisseno eccitato si “tocca” per ore e finisce d’urgenza in ospedale

di Redazione
Pubblicato il Lug 28, 2016

Succede anche questo in questa estate calda. Un giovane di 26 anni di Gela, ha dovuto ricorrere ai medici dell’ospedale per le tumefazioni che si è procurato al proprio organo genitale da una attività “sindrome da sollecitazione meccanica”. In pratica il ragazzo si sarebbe masturbato così violentemente da provocarsi dolori lancinanti. Il fatto è accaduto domenica scorsa e i medici, alquanto imbarazzati, hanno prescritto ghiaccio e antidolorifici raccomandando al giovane di stare “calmo” per un po’ di tempo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361