Licata, “mio marito si vuole uccidere”: intervengono carabinieri e lo salvano

Redazione

IN EVIDENZA

Licata, “mio marito si vuole uccidere”: intervengono carabinieri e lo salvano

di Redazione
Pubblicato il Lug 31, 2016
Licata, “mio marito si vuole uccidere”: intervengono carabinieri e lo salvano

I carabinieri della Compagnia di Licata hanno tratto in salvo un uomo che aveva manifestato l’intenzione di suicidarsi gettandosi in mare. Ad allertare i Militari dell’Arma una telefonata delle moglie che aveva ricevuto dall’uomo un messaggio sul telefono dove preannunciava l’intenzione di togliersi la vita. Sono inizite le ricerche e l’uomo, è stato rintracciato e bloccato lungo la banchina del porto licatese.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361