Licata, intimidazioni: posta un commento su Facebook e finisce nei guai

Redazione

Apertura

Licata, intimidazioni: posta un commento su Facebook e finisce nei guai

di Redazione
Pubblicato il Lug 31, 2016
Licata,  intimidazioni: posta un commento su Facebook  e finisce nei guai

Un uomo, di 40 anni, è stato denunciato, in stato di libertà, dagli agenti del Commissariato di Polizia di Licata per istigazione a delinquere. L’uomo aveva pubblicato alcuni post su una pagina Facebook dove esprimeva commenti, non proprio teneri, nei confronti degli amministratori del Comune di Licata, sulla vicenda delle demolizioni delle case abusive e sulle intimidazioni da questi ultimi subite. In particolare una frase è quella incriminata dove l’uomo avrebbe espresso un duro commento sull’intimidazione subita dal dirigente Ortega a cui ignoti hanno bruciato l’auto della moglie.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361