Palma di Montechiaro, blitz “Tiro mancino”: liberati i fratelli Lupo, indagata una donna

Redazione

Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro, blitz “Tiro mancino”: liberati i fratelli Lupo, indagata una donna

di Redazione
Pubblicato il Ago 2, 2016
Palma di Montechiaro, blitz “Tiro mancino”: liberati i fratelli Lupo, indagata una donna

Sono stati  rimessi in libertà ma avranno l’obbligo di dimora a Palma di Montechiaro i fratelli Calogero e Salvatore Lupo, rispettivamente di 53 e 44 anni, coinvolti nell’inchiesta antidroga denominata “Tiro mancino” eseguita in tutta Italia e che ha visto l’arresto di 26 persone. La decisione è del Tribunale del Riesame di Palermo che ha accolto le istanze della difesa revocando la misura degli arresti domiciliari a cui i due palmesi erano stati sottoposti. Anche una donna, sempre di Palma di Montechiaro, risulta indagata nella stessa inchiesta.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361