Turista non si accorge chiusura del negozio e rimane intrappolata

Turista non si accorge chiusura del negozio e rimane intrappolata

0
SHARE
Polizia di Stato

Disavventura a lieto fine, ieri, per una turista di nazionalità ucraina. La donna era assorta a guardare i capi di abbigliamento di un negozio e non si è accorta della chiusura dello stesso per la pausa pranzo. Quando la giovane si è resa conto di quanto era accaduto ha attirato l’attenzione gridando e picchiando le mani sulla vetrina. Sul posto, dopo un’oretta, sono arrivati gli agenti di polizia a liberare la malcapitata.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY