Scuola, clamore in tutta Italia “Mobilità primaria, Agrigento per 49 docenti grazie...

Scuola, clamore in tutta Italia “Mobilità primaria, Agrigento per 49 docenti grazie alla 104, solo 2 trasferimenti senza precedenza”

0
SHARE

Sta facendo parlare tutta l’Italia il caso del personale della scuola agrigentina trasferita grazie ai benefici della legge 104.

Una tematica che interessa, dunque, non solo il nostro territorio, ma che ha eco e ampio spazio su tutti i media di informazione.

E’ il caso del sito orizzontecuola.it, sito dedicato proprio al mondo della scuola che, nei giorni scorsi, ha postato un interessante articolo che di seguito riproproniamo:

Agrigento ancora interessata dal fenomeno delle 104 per la maggior parte degli esiti della mobilità della scuola del I ciclo. Ne parla in un articolo “Il Messaggero”.

“Sono 49 i docenti della primaria con la 104 che ottengono il posto sulla scuola, mentre solo 2 lo ottengono senza poter contare sui benefici della legge.

Il Miur ha avviato nell’ultimo anno controlli e verifiche: l’associazione Insegnanti in movimento da giugno ha organizzato una serie di proteste presso l’ufficio scolastico provinciale e presso la sede dell’Inps di Agrigento. 

Nella scuola Santi Bivona di Menfi, da cui scoppiò il caso, ben 70 docenti su 170 erano invalidi o prestavano assistenza ad un parente con disabilità.. In una scuola di Raffadali, sempre in provincia di Agrigento, addirittura 11 bidelli su 11 avevano la 104.

L’indagine, chiamata La carica delle 104, ha portato a 108 indagati grazie a intercettazioni telefoniche e ambientali: 69 gli imputati tra dirigenti, impiegati e medici infedeli che certificavano false patologie o aggravavano problemi di salute inconsistenti”. 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *