Porto Empedocle, sorvegliato speciale: “vado in ospedale” e viene trovato a ballare...

Porto Empedocle, sorvegliato speciale: “vado in ospedale” e viene trovato a ballare musica latina

0
SHARE

Un uomo di Porto Empedocle, 40 anni, sorvegliato speciale è stato denunciato dagli agenti del Commissarito di Polizia Frontiera per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale e minacce. L’uomo, con obbligo di dimora, aveva chiesto ai poliziotti il permesso di andare in ospedale ad Agrigento, permesso che gli à stato accordato. Poi ad un controllo invece gli agenti del Commissariato empedoclino lo hanno trovato a ballare balli latino-americani in un locale della cittadina marinara. L’uomo alla vista dei poliziotti si è alterato ed ha iniziato ad inveire venendo bloccato con non poco difficoltà dagli agenti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY