Licata, “A testa alta”: un premio per l’impegno e la serietà

Licata, “A testa alta”: un premio per l’impegno e la serietà

0
SHARE
La consegna del premio

Con il documentario-denuncia “Confiscati e abbandonati”, l’associazione licatese “ A testa alta” si aggiudica il Contest “Ripreso bene” nell’ambito della quinta edizione della rassegna cinematografica “Corto di sera”.

A  Itala Marina (Messina), ieri sera si è svolta la premiazione davanti a un folto pubblico. Irene Santamaria e Flavia Amoroso, dell’associazione licatese, hanno ricevendo il premio dalle mani del Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *