Eventi

Aeroporti, Ryanair punta sull’Italia: piano da 1mld euro, 44 nuove rotte

di Redazione
Pubblicato il Ago 17, 2016

In particolare, si tratta di 44 nuove rotte “verso Europa dell’Est, Spagna, Portogallo, Germania, Irlanda, Regno Unito e molti altri Paesi, e grazie all’aiuto di Riggio e dell’Enac la maggior parte di queste nuove rotte saranno da e per aeroporti regionali”.

Non solo Roma e Milano, quindi, ha sottolineato O’Leary, “ma vogliamo collegare anche gli aeroporti regionali al network europeo per portare piu’ turismo e traffico verso l’Italia. Questa crescita e’ possibile solo se i costi aeroportuali italiani restano bassi, quindi l’annullamento della tassa municipale e’ stata decisiva”. Per l’estate 2017 saranno disponibili quindi molte nuove tratte sia per gli scali principali, come Roma-Lourdes e Roma-Norimberga o Malpensa-Gran Canaria, che per quelli regionali: su tutti Pescara-Copenhagen e Pescara-Cracovia, Bologna-Lisbona e Bologna-Eindhoven, Trapani-Praga, Treviso-Cracovia, Bari-Liverpool, Bergamo-Edimburgo, Bergamo Lussemburgo, Bergamo-Vigo e Palermo-Bucarest.

E C’E’ ‘OFFERTA OLIMPIADI’: SU VOLI 100MILA POSTI A 8 EURO – “Per celebrare gli azzurri alle Olimpiadi e le 8 medaglie d’oro vinte finora dall’Italia abbiamo lanciato un’offerta con 100mila posti sui voli a soli 8 euro- ha poi annunciato l’ad del vettore irlandese- Vi invitiamo a prenotare oggi, perche’ se l’Italia vince ancora magari la tariffa sale…”.

“Saremmo ben contenti di pagare due euro in piu’ se arrivassimo a 10 medaglie d’oro”, la risposta di Delrio. ENAC: OCCASIONE CRESCITA SICUREZZA E QUALITA’ – “Lo sviluppo del trasporto aereo costituisce un obiettivo primario per coadiuvare la crescita economica dell’intero sistema Paese- ha commentato Riggio- Viviamo in un’epoca in cui il riferimento non e’ piu’ quello nazionale ma, soprattutto per il trasporto aereo e per le regole che lo governano, e’ quello dell’Europa, sempre nel rispetto dell’equa competitivita’ e dei diritti dei passeggeri.

I piani di sviluppo, come quello di Ryanair e degli altri vettori operanti in Italia sono per Enac occasione di crescita e di ulteriore impegno per la sicurezza e la qualita’”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361