Catania

Migranti: sbarco a Catania, fermati 4 presunti scafisti

Personale della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza di Catania, con il coordinamento della locale Procura Distrettuale, hanno fermato quattro presunti scafisti per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina nell’ambito dell’inchiesta sullo sbarco nel capoluogo etneo di 236 migranti avvenuto lo scorso 20 agosto.

Erano stati condotti nel porto siciliano su nave ‘My Phoenix‘ dell’Ong ‘Moas‘, a bordo della quale investigatori della squadra mobile della Questura e del Gico delle Fiamme gialle erano saliti gia’ durante la navigazione, prima dell’approdo.

I fermati sono: il sudanese Hamid Rahaim, di 35 anni, che era alla guida di un barchino di legno con a bordo una ventina di persone, soccorso dalla nave britannica ‘Enterprice‘; i senegalesi Mouhamed Lamine Drame, di 19 anni, e Banary Mansaly, di 29, che erano gli scafisti di un gommone bianco con 150 persone a bordo soccorso da nave ‘Sirio’ della marina militare italiana; e il nigeriano Cristian Omyemaeche, di 20, e’ il conducente di una barca di legno di 7 metri con una trentina di migranti a bordo soccorsi dalla nave Hms Enterprise.

Drame Mouhamed Lamine nr. 85 MANSALY Banary nr. 86 OMYEMAECHE Cristian nr. 84 RAHIM Hamid nr. 83

 

I quattro fermati sono condotti nella casa circondariale di Catania.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top