Armi e munizioni in un’abitazione, un arresto

Redazione

Catania

Armi e munizioni in un’abitazione, un arresto

di Redazione
Pubblicato il Ago 26, 2016
Armi e munizioni in un’abitazione, un arresto

I Carabinieri della Compagnia di CATANIA Piazza Dante hanno arrestato Aurelio Barbagallo, 54 anni, per detenzione di arma clandestina, detenzione di armi comuni da sparo e munizionamento e ricettazione. Durante una perquisizione nella casa dell’uomo, nel popolare quartiere di Picanello, i militari hanno trovato, all’interno di un’intercapedine, 2 pistole Beretta cal. 7,65 con matricola abrasa, una pistola mitragliatrice Skorpion Browning modello VZ.61 cal. 7,65, corredata di 3 serbatoi, 260 cartucce cal. 9×21, 40 cartucce cal. 38 special, 47 cartucce cal. 7,65, 7 cartucce cal. 22, 2 serbatoi per pistola cal. 9×21, una ricetrasmittente scanner, e materiale per la pulizia e la manutenzione delle armi. Queste ultime saranno inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnico-balistici.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04