Cucinava carne per strada su richiesta: macellaia licatese finisce nei guai

Cucinava carne per strada su richiesta: macellaia licatese finisce nei guai

0
SHARE

Una donna di 50 anni, macellaia, di Licata, è stata denunciata dai Nas, Nucleo Antisofisticazioni dei Carabinieri, perchè aveva realizzato fuori dalla macelleria di sua proprietà un angolo cottura per vendita di carne, salsicce e altri prodotti cucinati all’esterno dell’esercizio senza averne autorizzazione. Alla donna, che cucinava su richiesta, è stata comminata una sanzione di 2.000 euro, le attrezzature usate per cucinare gli alimenti sono stati sequestrati.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *