Cucinava carne per strada su richiesta: macellaia licatese finisce nei guai

Redazione

Apertura

Cucinava carne per strada su richiesta: macellaia licatese finisce nei guai

di Redazione
Pubblicato il Ago 29, 2016
Cucinava carne per strada su richiesta: macellaia licatese finisce nei guai

Una donna di 50 anni, macellaia, di Licata, è stata denunciata dai Nas, Nucleo Antisofisticazioni dei Carabinieri, perchè aveva realizzato fuori dalla macelleria di sua proprietà un angolo cottura per vendita di carne, salsicce e altri prodotti cucinati all’esterno dell’esercizio senza averne autorizzazione. Alla donna, che cucinava su richiesta, è stata comminata una sanzione di 2.000 euro, le attrezzature usate per cucinare gli alimenti sono stati sequestrati.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361