Molestano la fidanzata e lui la difende e partono le botte: pestaggio a Lampedusa

Redazione

Apertura

Molestano la fidanzata e lui la difende e partono le botte: pestaggio a Lampedusa

di Redazione
Pubblicato il Set 10, 2016

Pestato a sangue per aver difeso la propria ragazza da apprezzamenti e palpeggiamenti di sconosciuti. E’ quanto è accaduto a Lampedusa ad un giovane militare della Guardia costiera in vacanza sull’isola finito al Poliambulatorio dopo essere stato selvaggiamente picchiato da un gruppo, forse una quindicina, di pescatori che poco prima aveva molestato la ragazza del giovane. Lo stesso ha reagito alle offese suscitando la reazione violenta degli stessi. Del fatto si stanno occupando i carabinieri.P


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361