Agrigento, inseguimento a gran velocità in via Gioeni: due giovani agli arresti...

Agrigento, inseguimento a gran velocità in via Gioeni: due giovani agli arresti domiciliari

0
SHARE

Due giovani, Alex Francesco Favata di Mussomeli e Giuseppe Spataro di Aragona sono finiti agli arresti domiciliari, su disposizione del gip Zammuto del Tribunale di Agrigento, con l’accusa di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, furto e riciclaggio. I due furono protagonisti di un inseguimento, nei loro confronti, della polizia che li sorprese a bordo di una auto, una Peugeot 207 risultata rubata. I due alla vista degli agenti di polizia, infatti, fuggirono per le vie della città di Agrigento a gran velocità prima con la vettura, che poi fu abbandonata in via Gioeni, e poi a piedi per le strade cittadine. Favata fu catturato subito, mentre Spataro era riuscito a fuggire  e fu successivamente individuato.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY