Violenza familiare nell’agrigentino: marito picchia la moglie, la sequestra in casa e se ne va

Redazione

Apertura

Violenza familiare nell’agrigentino: marito picchia la moglie, la sequestra in casa e se ne va

di Redazione
Pubblicato il Set 11, 2016
Violenza familiare nell’agrigentino: marito picchia la moglie, la sequestra in casa e se ne va

Ha litigato con la moglie e alla fine ha pensato di rinchiuderla in casa. E’ accaduto a Realmonte dove un uomo di 76 anni ha discusso animatamente con la consorte di 66 anni e al termine dell stessa è stata chiusa nella dimora dove i due vivono da anni. La donna sarebbe stata anche picchiata dall’anziano che se ne andato senza lasciare traccia. La signora, fortunatamente, ha trovato la forza di chiamare i carabinieri che sono intervenuti sul posto e con l’ausilio dei vigili del fuoco hanno liberato la donna trovata in compagnia della sorella disabile. Il marito è stato rintracciato poche ore dopo ed è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia, lesioni e sequestro di persona.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361