Apertura

Cattolica Eraclea, violenza sessuale nei confronti della nipotina: i carabinieri “ecco perchè arrestammo il rumeno”

Si è svolta ieri una udienza del processo che vede impuato un rumeno, di 45 anni, accusato di violenza sessuale nei confronti della nitpote che, all’epoca dei fatti, aveva 14 anni. Sentito l’appuntato dei Carabinieri di Cattolica Eraclea, Migliore, che ha spiegato ai giudici le fasi dell’arresto dell’uomo. Il militare dell’Arma ha dichiarato che l’arresto è stato voluto dopo che da una intercettazione si è scoperto che la sorella del rumeno aveva comunicato allo stesso di essere stata convocata dai carabinieri. Anche la donna è accusata di violenza sessuale in quanto non impedì gli abusi sulla figlia avendo l’obbligo giuridico.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top