Agguato a Liegi, l’empedoclino Jakelich colpito alla testa, il favarese Di Stefano a polmoni

Redazione

Porto Empedocle

Agguato a Liegi, l’empedoclino Jakelich colpito alla testa, il favarese Di Stefano a polmoni

di Redazione
Pubblicato il Set 18, 2016
Agguato a Liegi, l’empedoclino Jakelich colpito alla testa, il favarese Di Stefano a polmoni

Secondo indiscrezioni sarebbero state ricostruite, in linea di massima, le fasi dell’efferato regolamento di conti avvenuto mercoledì scorso a Liegi nel quartiere Outremeuse all’interno di un condominio al n° 10 Saint-Julien Street, tra Puits-en-Sock Street e la Liberty, dove ha perso la vita Mario Jekelich, 28 anni, di Porto Empedocle ed è stato ferito il favarese Maurizio Di Stefano, 40 anni.

Sembra che Jakelich sia stato raggiunto da uno o più colpi d’arma da fuoco alla testa, mentre Di Stefano è stato ferito alla milza, alla gamba e ai polmoni. L’uomo ricoverato in gravi condizioni sembrerebbe comunque, ma la notizia è da prendere col beneficio de dubbio, fuori pericolo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361