Torre Salsa, avvistato raro esemplare di granchio “fantasma”

Torre Salsa, avvistato raro esemplare di granchio “fantasma”

0
SHARE

Un esemplare di Ocypode Cursor, meglio conosciuto come “Granchio Fantasma” è stato avvistato nei giorni scorsi, da alcuni bagnanti, sulle coste di Porto Palo di Menfi. Si tratta di un rarissimo crostaceo  che, per la sua rarità, è protetto da leggi europee e internazionali. Precisamente il mollusco è stato rinvenuto nelle sabbie dorate della riserva naturale di Torre Salsa testimoniando la pulizia e la non contaminazione del luogo. Particolarmente attivo, è chiamato fantasma perché cambia il proprio colore in base al luogo in cui si trova e agli orari della giornata. Il granchio fantasma è un crostaceo carnivoro che si nutre di residui di cibo, pesci, molluschi spiaggiati e di, addirittura, lucertole e piccole tartarughine marine.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY