Licata, carabinieri arrestano 23enne in flagranza di reato: stava rubando un motorino

Licata, carabinieri arrestano 23enne in flagranza di reato: stava rubando un motorino

0
SHARE

Nella serata di ieri Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata, nel corso di un servizio di controllo del territorio, traevano in arresto in flagranza di reato Salvatore Scicolone, classe 1993, disoccupato di Campobello di Licata, Avvisato Orale di P.S., già noto alle Forze dell’Ordine, poiché resosi responsabili del reato di furto aggravato.

In particolare i Militari dell’Arma intervenivano in questa via Cotturo, nel centro della Città di Licata, sorprendendo il 23enne disoccupato campobellese mentre sottraeva un ciclomotore “Aprilia Scarabeo”, di proprietà di una casalinga licatese.

Il ciclomotore veniva posto sotto sequestroL’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva condotto presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY