Catania

Furti di energia elettrica, controlli a tappeto: 3 arresti e 18 denunciati

I Carabinieri  della Stazione di Catania Librino hanno arrestato, nella flagranza, i catanesi Orazio Drago, 46 anni, Carmelo Drago, 25 anni, Michele Di Benedetto, 32 anni, tutti già agli arresti domiciliari e ritenuti responsabili di furto aggravato.

I militari hanno scoperto, anche con l’assistenza del personale dell’Enel, contatori manomessi per ridurre apparentemente il consumo di energia elettrica fino all’80% e allacciamenti diretti alla rete elettrica pubblica bypassando i misuratori elettronici. I controlli sono stati condotti tra Viale Bummacaro e Viale Grimaldi. Nel corso dell’operazione, oltre all’arresto dei tre detenuti ai domiciliari, sono state denunciate 18 persone per il medesimo reato.

Il personale dell’ente erogante ha provveduto a ripristinare i contatori manomessi ed i collegamenti originari alla rete elettrica.  Gli arrestati, in attesa di giudizio e dopo le formalità di rito, sono stati ricollocati agli arresti domiciliari.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top