Agrigento

Agrigento, favorì l’entrata di clandestini in Italia: condannato a 3 anni

di Redazione
Pubblicato il Ott 7, 2016

Un tunisino di 60 anni è stato condannato dal Gup del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, per aver favorito l’ingresso di immigrati clandestiti nel territorio italiano. L’uomo, che dovrà scontare tre anni di reclusione, sarebbe uno dei presunti scafisti del maxi sbarco del novembre del 2015.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361