Strillone

Licata, non si fermano all’alt e fuggono: inseguiti e bloccati da polizia. Due agenti feriti

I fratelli licatesi, Angelo e Salvatore Paraninfo, rispettivamente di 27 e 28 anni, sono stati arrestati dai agenti del commissariato di Licata, con l’accus adi resistenza a pubblico ufficiale. I due sono stati fermati a seguito di un’operazione di controllo del territorio eseguita dai poliziotti diretti dal dirigente Marco Alletto. I licatesi sono stati fermati dopo che gli stessi, a bordo di uno scooter, non si sono fermati all’alt degli agenti e hanno accelerato per sfuggire al controllo. Dopo un paio di chilometri di inseguimento i due sono stati bloccati nonostante abbiano opposto resistenza. Un paio di poliziotti nell’operazione sono rimasti leggermente feriti e hanno avuto bisogno delle cure medici dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata. Uno dei due fratelli Paraninfo è stato anche denunciato perchè ha rifiutato di sottoporsi al test dell’alcol nel sangue.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top