Apertura

Licata, incendio casa del Sindaco: Strincone e Sortino non parlano

Si sono avvalsi della facoltà di non rispondere, ieri, durante l’interrogatorio davanti al Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, i due licatesi ritenuti dagli inquirenti gli autori dell’incendio che lo scorso 8 maggio bruciò parte della casa del padre del sindaco di Licata, Angelo Cambiano. Marco Sortino e Calogero Strincone, rispettivamente di 32 e 30 anni hanno deciso di fare scena muta di fronte alle domande poste loro dal giudice nell’interrogatorio di garanzia.. Secondo l’accusa i due sono gli autori materiali dell’incendio ma potrebbero aver agito su commissione. A carico dei due anche delle intercettazioni telefoniche.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top