Mafia, torna libero a Porto Empedocle l’ex collaboratore di giustizia Giulio Albanese

Mafia, torna libero a Porto Empedocle l’ex collaboratore di giustizia Giulio Albanese

Condividi

Da qualche tempo circola liberamente per le vie di Porto Empedocle. A piedi o a bordo di un motorino semi-sgangherato. Come il suo italiano e come il suo essere killer. Giulio Albanese, detto “Panza chiatta” è tornato in paese. Ha scontato le sue pene, terminato il periodo delle misure accessorie e adesso anche fuori i programmi di protezione.

SE VUOI LEGGERE L’ARTICOLO ACQUISTGA GRANDANGOLO A SOLO UN EURO. E’ FACILE E VELOCE.

Pulsante-Acquista-Ora

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *