Apertura

Mafia, torna libero a Porto Empedocle l’ex collaboratore di giustizia Giulio Albanese

di Redazione
Pubblicato il Ott 22, 2016
Mafia, torna libero a Porto Empedocle l’ex collaboratore di giustizia Giulio Albanese

Da qualche tempo circola liberamente per le vie di Porto Empedocle. A piedi o a bordo di un motorino semi-sgangherato. Come il suo italiano e come il suo essere killer. Giulio Albanese, detto “Panza chiatta” è tornato in paese. Ha scontato le sue pene, terminato il periodo delle misure accessorie e adesso anche fuori i programmi di protezione.

SE VUOI LEGGERE L’ARTICOLO ACQUISTGA GRANDANGOLO A SOLO UN EURO. E’ FACILE E VELOCE.

Pulsante-Acquista-Ora


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361