A spasso con l’auto, senza patente e da sorvegliati di Ps: arresti...

A spasso con l’auto, senza patente e da sorvegliati di Ps: arresti a Canicattì e Santa Elisabetta

Condividi
Daniela Di Franco e Stefano La Porta, gli arrestati

A Canicattì in via Capitano Ippolito, pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Canicattì durante normale posto di controllo fermavano e controllavano numerose autovettura tra le quali una condotta da  Daniela Di Franco 32enne canicattinese già nota alla forze dell’ordine sottoposta dal 5 agosto 16 alla misura di sicurezza della sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza per la durata di anni 1 e per questo alla donna era stata revocata la patente di guida. Per tanto dovrà rispondere della violazione ex art. 73 del D.Lgs. 159/2011 in quanto sorpresa alla guida di un autoveicolo con patente revocata, quale soggetto già  sottoposta, con provvedimento definitivo, a una misura di prevenzione personale. La giovane veniva arrestata e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio in attesa di essere tradotta innanzi l’Autorità giudiziaria per essere giudicata.

Poche ore più tardi, ore 18.30, stavolta nel comune di Santa Elisabetta, sulla Spc 44, dove analogamente militari locale stazione impegnati nel controllo della circolazione stradale, sorprendevano alla guida della propria autovettura Stefano La Porta 66enne anch’egli già sottoposto dal 26 dicembre 2013 alla misura di sicurezza della sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza per la durata di anni 3. Medesima sorte della Di Franco:  veniva arrestato e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio in attesa di essere tradotto innanzi l’Autorità giudiziaria per essere giudicato.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *