Apertura

Omicidio a Palma di Montechiaro, Cassazione annulla condanna a Bonfanti

di Redazione
Pubblicato il Ott 25, 2016
Omicidio a Palma di Montechiaro, Cassazione annulla condanna a Bonfanti

La Corte di Cassazione ha annullato la condanna a 16 anni di carcere nei confronti di Raimondo Bonfanti, di Palma di Montechiaro. Il palmese era accusato dell’omicidio di Nicolò Amato, morto il 22 aprile 2011. I giudici della Suprema Corte hanno annullato la condanna con rinvio ad altra sezione della Corte d’Appello dopo aver ritetnuto Bonfanti non esecutore materiale del delitto,  scludendo l’aggravante dei futili motivi alla base dell’accaduto.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361