Agrigento, estorsione e tentata estorsione, chiesto giudizio per avvocatessa

Agrigento, estorsione e tentata estorsione, chiesto giudizio per avvocatessa

Condividi
Il tribunale di Agrigento

La Procura di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio per una avvocatessa agrigentina, F.P., 42 anni, e per la sorella, per l’ipotesi di reato di estorsione e tentata estorsione. La vicenda, ricostruita dal Giornale di Sicilia in edicola questa mattina, riguarderebbe presunte minacce di ritorsioni nei confronti di alcuni clienti se non avessero pagato una somma di denaro ulteriore rispetto al proprio onorario.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *