PRIMO PIANO

“Sparò 5 colpi di pistola contro la moglie”: confermata condanna per il riberese Tavormina

La Corte di Appello di Palermo ha confermato, ieri, la condanna a 10 anni e 4 mesi di reclusione per Alessandro Tavormina, 35 anni, di Ribera, accusato del tentato omicidio dell’ex moglie.

Secondo le accuse, il riberese sparò 5 colpi di pistola verso la Mercedes dove era al volante la moglie, 38 anni, anch’essa riberese, che rimase illesa e che si rivolse ai carabinieri accusando  proprio l’ex marito. Il fatto risale al 6 maggio del 2013 e si verificò in via Marco Polo a Sciacca.

Tavormina è stato condannato anche per stalking.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top