“Accoltellò il nuovo compagno dell’ex moglie”: chiesti 7 mesi per un licatese

“Accoltellò il nuovo compagno dell’ex moglie”: chiesti 7 mesi per un licatese

Condividi

L’accusa ha chiesto la condanna a 7 mesi di reclusione per Serafino Peruga, originario di Licata, accusato del reato di minacce e lesioni. Peruga avrebbe litigato con un uomo che aveva una relazione con la propria ex consorte e, al culmine di una lite, l’avrebbe ferito alla mano con un coltello. In un’aula del Tribunale di Agrigento, ieri, si è svolta una udienza che ha visto la deposizione della vittima dell’aggressione che ha raccontato, dal suo punto di vista, come sarebbero andate le cose. A breve il verdetto.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *