Agrigento, l’imprenditore Giuseppe Burgio venerdì prossimo davanti al “Riesame”

Agrigento, l’imprenditore Giuseppe Burgio venerdì prossimo davanti al “Riesame”

Condividi
L'arresto dell'imprenditore Giuseppe Burgio

Si terrà venerdì prossimo l’udienza dei giudici del Tribunale del Riesame di Palermo a cui si è rivolto, attraverso l’avvocato Carmelita Danile, l’imprenditore agrigentino Giuseppe Burgio, 52 anni.

Brucio, arrestato nelle settimane scorse dalla Guardia di Finanza, è finito al centro di una indagine che lo vede, secondo le accuse della Procura della Repubblica di Agrigento, protagonista di distrazione di fondi finiti nelle sue tasche e autore dell’ipotesi di reato bancarotta fraudolenta.

Secondo quanto spiegato in conferenza stampa dal Procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio,  l’importo complessivo della bancarotta di cui l’agrigentino è accusato è di 50 milioni di euro, sottratti ai creditori.

La difesa ai giudici chiederà la revoca della misura di custodia cautelare in carcere.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *